Davanti ai miei occhi

Davanti ai miei occhi, ogni volta che mi affaccio da questa dimensione del mondo. Fumo, ti guardo. Marmo, freddo come la notte. Luce che scolpisce, disegna, crea. Buio, ombre, il profilo di un entità ambita. Chi sei tu veramente? Chi sono io? Cosa ci faccio qui? E perchè ti guardo? Cosa vuoi da me? Luce, buio, ombre. Nessuna risposta. Solo un profilo.
(0 Voti)
Letto 408 volte