Genialità incomprese

Capisco ogni giorno di più il perché i grandi talenti, gli animi più complessi e profondi, gli incompresi, si lasciano trasportare prima o poi dalla loro stessa ombra, fino a nascondersi dietro alla morte. La storia racconta ciclicamente il suo stesso essere. Il principio e la fine di un'apparente follia, sottomessa al genio di creare per l'incapacità di comprendere.
(0 Voti)
Letto 386 volte

Altri Post:

« Tenere note