Ti aspetterò

Qui seduto, osservo lo spostamento di queste grigie nuvole, ne seguo ogni forma, il disperdersi ovunque. Mi fermo ed aspetto. Torneranno ancora. Di un colore diverso, cambieranno, come passano i giorni, sempre diversi, tutti allo stesso modo. Il mio eco resterà nell'aria e ti cercherà, come un gabbiano trova sempre il suo vento. Passeranno giorni, mesi, anni e non importa quanti cieli cambieranno e quante cose accadranno. Io sarò sempre in qualsiasi posto dove tu mi ricorderai.
View the embedded image gallery online at:
http://oltrelobiettivo.it/blog/ti-aspetter%C3%B2#sigProId3a57b067f5
(1 Vota)
Letto 638 volte